Linee guida shamana cura

    Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito accetti l´utilizzo dei cookie maggiori dettagli

    • Linee guida shamana cura

      Buonasera a tutti, sono un vecchio giocatore afflitto dalla malattia "nostalgia metin", curabile solamente giocando :D Mi sono iscritto giusto oggi, e la mia intenzione era quella di iniziare l'avventura con un personaggio che non ho mai usato, cioè la shamana. Cliccando in giro per il web fatico a trovare delle guide recenti (ho trovato solo discussioni di 5-6 anni fa), quindi vorrei porvi i miei quesiti qui nel forum: in primis le differenze tra shamana cura e shamana drago. Da quel che ricordo, entrambi i profili sono molto richiesti nel buff, la mia prima domanda è: qual è il più utile sotto questo punto di vista? Mentre la seconda domanda riguarda l'opposto: per il gioco in solitario è meglio drago o cura? È un personaggio in grado di cavarsela da solo? Quindi questo va a collegarsi a temi come il drop o l'exp. Ho questi dubbi che mi affliggono, spero possiate aiutarmi!
      Tutte le volte che penso di essermi disintossicato da questo gioco ci ricasco.. :thumbdown: :thumbdown:
    • Non sono un grande fan della categoria e non entrerò nello specifico, però un paio di info te le do.
      La classica buffer è la drago, che con Aiuto e Benedizione ha fatto, fa e farà la gioia di tutti i non shamani giocanti.
      Abbastanza autonoma in exp, anche se richiede pazienza esperienza e dedizione.
      La cura è forse uno dei top pg in pvp.
      In exp non ha benefici particolari, sempre consigliata una shamy drago al fianco. Ambedue decentemente utili in rissa, sia per i buff sia per i danni aumentati dalle "recentemente" implementate pietre anti-magia.
      Per risposte più dettagliate sicuramente ti potrà aiutare qualcuno che le abbia giocate, però un paio di info in generale spero ti siano state utili.
      Vuoi aiutarmi a cambiare il Pandolino al mio Surello?!
      Clicca qui